• Accountant

    Come tenere sotto controllo e mettere in conto le spese in entrata?

    Gestire e sorvegliare periodicamente la contabilità aziendale è fondamentale per conoscere lo stato di salute del proprio business.

    Contabilizzare i ricavi realizzati e le spese e i costi sostenuti affinché si possano avere informazioni sulle perdite e/o sui profitti sembra semplice ma a volte tale operazione è resa complicata dalla presenza di altre voci contabili che non possiamo ignorare: ammortamenti, debiti, pagamenti in contanti…

    Come fare quindi per tenere correttamente la propria contabilità, senza commettere errori e perdere del tempo prezioso ?

    Leggere il seguito…
    Leggere il seguito…
  • Accountant

    Trasformazione digitale: quale soluzione scegliere per semplificare la contabilità della propria azienda ?

    Ogni azienda, di grandi, medie e piccole dimensioni, deve poter contare su una corretta gestione amministrativa e contabile per monitorare la propria redditività e prendere le giuste scelte strategiche per la sua sopravvivenza. Fortunatamente, oggigiorno, grazie alla trasformazione digitale, è possibile dotarsi di software per la gestione contabile grazie ai quali è possibile semplificare molte procedure, un tempo lunghe e complesse, e svolgere online e in tempo reale diverse attività (ad esempio la fatturazione e la gestione della prima nota).

    Come scegliere la soluzione più adatta al proprio business ?

    In effetti, prima d’implementare un programma bisogna comparare le proprie esigenze amministrative e contabili alle funzionalità proposte dai diversi prodotti presenti sul mercato.

    Leggere il seguito…
    Leggere il seguito…
  • Accountant working

    Perché è giunto il momento di digitalizzare la contabilità ?

    L’emergenza sanitaria in cui viviamo da più di due anni, ha messo in evidenza come la digitalizzazione aziendale sia una necessità imponderabile per garantire la sopravvivenza di moltissime attività professionali, dallo studio di un libero professionista all’impresa di grandi dimensioni.

    La trasformazione digitale non è vista più come un costo aggiuntivo, ma come un’opportunità per semplificare e ottimizzare i processi aziendali (dal marketing alla produzione, dalla finanza al servizio post vendita ecc…) con conseguenti risparmi di tempo ed energie.

    Leggere il seguito…
    Leggere il seguito…
  • Young woman wearing mask while travelling

    Come gestire la ripresa delle trasferte di lavoro in tutta sicurezza

    In questo periodo di crisi sanitaria, le aziende non solo devono garantire ai propri dipendenti un ambiente di lavoro protetto, nel rispetto dei diversi protocolli, ma devono anche consentire e facilitare la ripresa degli spostamenti sul territorio nazionale e internazionale.

    A tal proposito, il datore di lavoro o/e il responsabile delle risorse umane, prima di autorizzare una trasferta, devono innanzitutto valutare con il medico competente e il responsabile del servizio di protezione e prevenzione, l’andamento epidemiologico delle sedi di destinazione e le eventuali restrizioni a carico del dipendente (obbligo di quarantena all’andata e al ritorno, test…).

    Una volta accertato che la situazione epidemiologica non è critica, ovvero che il lavoratore non corre un rischio maggiore, ecco cosa c’è da sapere per poter organizzare una trasferta senza rischi.

    Leggere il seguito…
    Leggere il seguito…
  • Business trip

    Come gestire le trasferte all’estero e la nota spese

    Con il termine «trasferta di lavoro» si intende il temporaneo spostamento della sede lavorativa per un periodo che può andare da un giorno a diverse settimane.

    La trasferta non va confusa con il trasferimento: infatti in quest’ultimo caso il cambiamento del luogo di lavoro è definitivo.

    Le trasferte possono avvenire all’interno del comune nel quale si trova la sede lavorativa indicata nel contratto del dipendente o al di fuori, sia in Italia sia all’estero.

    Leggere il seguito…
    Leggere il seguito…